Divani e Poltrone PATCHWORK Chesterfield Inglesi COLLINS & COOPER


  COLLINS & COOPER 
PATCHWORK Chesterfield sofas from England





Divani e Poltrone PATCHWORK Inglesi  




COLLINS & COOPER, il più importante negozio italiano on line, specializzato nella VENDITA DIRETTA di divani Chesterfield originali  di primissima scelta, provenienti dal Regno Unito.




 


Il termine patchwork, ormai entrato nel gergo comune anche del nostro paese, pur derivando dalla lingua inglese, tradotto letteralmente ci spiega alla perfezione in cosa consiste questa tecnica: la parola inglese "patchwork" significa, infatti, 
"lavoro con le pezze". 
E non è altro che questo: cucire insieme diverse parti di tessuto per ottenere un oggetto per la casa o per la persona.



Ogni realizzazione è quindi un "pezzo unico". Nessun articolo è mai uguale all'altro. Ecco la pregiatezza del Patchwork COLLINS & COOPER





PATCHWORK INGLESE: LA STORIA

Il patchwork inglese. Un’arte capace di unire il popolo alle più alte sfere nobiliari. Un intreccio di tessuti e di anime. La storia d’amore tra tessuto e filo. Il racconto di come l’Inghilterra sia stata culla dell’arte del patchwork.

 L’Inghilterra fu il Paese dove il patchwork raggiunse davvero l’apoteosi della produzione. In realtà lo fu fino a quando l’America non la superò. Bisogna, però, riconoscere che le quilters inglesi furono di un’importanza enorme per il progredire e migliorare della tecnica patchwork.

Le popolane a causa delle ristrettezze economiche dell'epoca, si ingegnarono, e quindi, cominciarono ad utilizzare tessuti usati o scarti per poi cucirli insieme. 
I ritagli delle sarte erano merce ambita perché provenivano da abiti nobili e quindi da tessuti costosi.
Inizialmente i lavori patchwork erano realizzati per soddisfare i bisogni familiari. In un secondo momento vennero creati allo scopo di barattarli o venderli.

Proprio in questo modo, dalle umili abitazioni contadine, i patchwork (copriletti e trapunte) entrarono nei castelli di nobili e aristocratici.

Anche la regina Elisabetta ne fu conquistata e arrivò al punto di indossare abiti talmente pesanti (a causa della lavorazione e del decoro prezioso) da dover essere montati su piccole ruote per consentirle di potersi spostare agevolmente.

Proprio nel periodo elisabettiano (1558-1603) il patchwork passò da attività artigianale a forma d’arte riconosciuta.

Maria Stuarda, regina della Scozia, venne rinchiusa per un ventennio nella Torre di Londra. Per sopportare tale periodo di prigionia e tenersi impegnata si dedicò al patchwork.
Ancora oggi è possibile ammirare alcuni lavori creati dalla regina e conservati proprio nei locali che la tennero prigioniera per tutti quegli anni.
 Si sa con certezza che già nel Seicento il patchwork era diffusissimo in Inghilterra ma il primo lavoro giunto fino ai giorni nostri è una coperta in cinz indiano datata 1708.

 















IMPORTANTE:

SAI QUANTE IDEE ORIGINALI CON I NOSTRI TESSUTI? 
OGNI ARTICOLO VIENE REALIZZATO A MANO ED AL MOMENTO DELL'ORDINAZIONE. 
E' POSSIBILE QUINDI PERSONALIZZARLO, PER ESEMPIO, SCEGLIENDO DI RIVESTIRE UN DIVANO CON I TESSUTI UTILIZZATI  SU QUALCHE ALTRA NOSTRA PROPOSTA. VORRESTI SAPERNE DI PIU'?    
CONTATTACI!!



COLLINS & COOPER
Il più importante negozio italiano on line, specializzato nella VENDITA DIRETTA di divani Chesterfield originali  di primissima scelta, provenienti dal Regno Unito.





Contact


PER GLI ACQUISTI , per contollare lo stato delle CONSEGNE IN CORSO o per qualsiasi altra informazione sui nostri prodotti, ecco i nostri contatti:


CONTATTO DIRETTO:  Nicola Avizzano 
(Responsabile commerciale COLLINS & COOPER ITALIA)




  
                                                                
mobile   328/1041821

Viale E.Della Valle Parco Solaria
81055  SANTA MARIA CAPUA VETERE 
(Caserta)         
P.IVA: 04172650618